Formazione

Nuovi volontari e operatori in servizio.

Formazione

Il settore formazione della Croce Bianca Paganella si occupa essenzialmente di:

  • Organizzazione dei corsi di formazione per l’arruolamento dei nuovi Volontari del soccorso.
  • Organizzazione dei corsi di aggiornamento e formazione continua del personale (sia dipendente che volontario) operante nella ns. associazione.
  • Organizzazione di corsi ed interventi informativi presso strutture di terzi (altre associazioni culturali, scuole di ogni genere e grado) qualora richiestici.
  • Organizzazione esercitazioni con altre componenti del soccorso (Vigili del Fuoco, Soccorso Alpino).

Direttive

Il settore formazione opera per assicurare che il personale della ns. Associazione sia preparato secondo i contenuti di alcune deliberazioni della Giunta della Provincia Autonoma di Trento, che sono:

  • Deliberazione 40/2011 “Disciplina della formazione di base e continua del personale operante nel sistema di emergenza ed urgenza della Provincia autonoma di Trento”.
  • Deliberazione 1576/2007 “Progetto provinciale per la defibrillazione precoce”.
  • Deliberazione 1274/2008 “Attuazione del progetto provinciale per la defibrillazione precoce”.

Corsi per aspiranti volontari e formazione continua

Il settore formazione opera per assicurare che il personale della ns. Associazione sia preparato secondo i contenuti della deliberazione provinciale 1648/2018 “Disciplina della formazione del personale operante nel sistema di emergenza-urgenza e nella protezione civile della Provincia Autonoma di Trento per l’utilizzo del defibrillatore semiautomatico (DAE) da parte del personale non sanitario”. Per quanto riguarda i corsi per i nuovi volontari, questi durano 52 ore teorico-pratica in aula più 28 ore di tirocinio pratico in ambulanza che hanno la finalità di istruire l’Allievo Volontario su tematiche relative al soccorso sanitario extra-ospedaliero. Al termine del corso (articolato su tre mesi) l’Allievo avrà acquisito tutte le abilità necessarie per affrontare correttamente l’attività di soccorso a bordo della nostre ambulanze.

Superato l’esame finale di fine corso (a cui partecipa in qualità di presidente di commissione anche un delegato di Trentino Emergenza 118) il Volontario viene inserito nelle turnazioni dei nostri equipaggi con la qualifica di Osservatore (per circa 12 mesi). Solo al termine di questo periodo di praticantato il Volontario diverrà operativo a tutti gli effetti.

Al superamento dell’esame finale, viene rilasciato da Trentino Emergenza 118 anche l’autorizzazione provinciale all’utilizzo del defibrillatore semiautomatico esterno, avente validità annuale

Ai sensi delle succitate normative, ogni nostro operatore ha l’obbligo di frequentare almeno 16 ore di aggiornamento all’anno. E’ per questo che il Settore Formazione organizza dei laboratori pratici aventi lo scopo di mantenere un buon livello operativo oppure di introdurre nuovi protocolli operativi. In tale ambito vengono anche svolte le sessioni per il retraining del B.L.S.D. e del P.B.L.S.D.

I docenti accreditati presso la nostra associazione sono in particolare Medici ed Infermieri Professionali della U.O. Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale S. Chiara di Trento o di Trentino Emergenza 118.

Gli Istruttori provinciali sono: Bleggi Franco, Bonetti Giulio, Endrizzi Claudio, Falco Piero, Larcher Stefano, Malfatti Nicola, Lazzaretto Giulio, Mattedi Francesco e Pizzolli Francesco.

I Responsabili del Settore Formazione sono Endrizzi Claudio, Lazzaretto Giulio e Larcher Stefano.

Informazioni generali

Associazione di Volontariato Socio-sanitario ODV P.IVA 01199320225, iscritta al registro delle associazioni di Volontariato della Provincia Autonoma di Trento e convenzionata con Trentino Eemergenza 118